Mai dire…

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Anche il manager ha le sue regole da rispettare, ecco cosa non dovrebbe mai dire.

Il manager dato il ruolo che ha deve fare attenzione a ciò che dice. Il suo ruolo anche se importante non deve mai per nessun motivo sovrastare i dipendenti, anche se per molti è un abitudine adottata. Un buon manager sa che non deve assumere un aria dittatoriale, maleducata e poco professionale. Ecco allora le cose da non dire:

  • fai quello che dico, ti pago lo stipendio;
  • ricevi un premio ma ritieniti fortunato;
  • finisci il tuo lavoro, quanto ci metti;
  • non lamentarti;
  • abbiamo sempre usato questa tecnica non cambiarla;
  • lavori male;
  • non sai fare niente.

Tutte queste frasi non dovrebbero essere pronunciate da un manager valido, i collaboratori devono avere fiducia nel proprio manager non paura. Un buon manager sa stargli affianco anche nelle difficoltà e deve saper ascoltarli anche in momenti di sfogo. 

Inoltre quando si premiano le capacità di qualcuno deve essere fatto perché se lo merita, la fortuna non c’entra nulla, se un progetto viene portato a termine in maniera eccellente è solo merito del lavoratore.

Infine mai criticare, offendere e trattare male, più si usano cattive parole più la stima verso il manager cala e di conseguenza si abbassa la produttività, tutto ciò può portare anche al fallimento dell’azienda.

I Video di PMI