Franchising al femminile

di Teresa Barone

scritto il

Sempre più donne nel franchising, risorsa per sfoderare capacità manageriali e avviare un?impresa.

Cresce il numero di donne che sceglie la strada del franchising per avviare un’attività imprenditoriale, un terreno sempre più battuto e in grado di far raggiungere risultati notevoli.

=> Scopri quali sono i migliori settori del franchising

Sono complessivamente 16.900 le imprenditrici franchisee in Italia, in pratica oltre il 33% di tutti gli imprenditori affiliati: donne dotate di spiccate qualità manageriali e spirito di iniziativa che hanno contribuito a rafforzare questa formula commerciale, come testimonia l’incremento della presenza femminile pari al 20% tra il 2008 e il 2014.

Queste percentuali sono state rese nota in vista dell’edizione 2015 del Salone del Franchising di Milano che si svolgerà dal 23 al 26 ottobre. Le previsioni per il futuro sono altrettanto rosee, come afferma Antonio Fossati di Rds, promotore della manifestazione con Fiera Milano:

«Tutti gli indicatori suggeriscono un’ulteriore crescita delle donne nel settore nel 2015. Per esempio abbiamo una impennata delle registrazioni di donne che verranno a visitare il Salone. La formula del franchising piace molto alle donne perché consente di coniugare la loro bravura nel trattare col cliente e chiudere la vendita col vantaggio di operare sotto l’ombrello pubblicitario di un marchio in affiliazione conosciuto e consolidato.»

=> Guida per comprare un franchise esistente di tendenza

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari