Il crisis manager

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Competenze e formazione del crisis manager.

Le aziende possono vivere momenti di crisi, saperli gestire al meglio è il primo passo per uscirne. E per tutto ciò serve un professionista, vale a dire il crisis manager, più precisamente la figura professionale che si occupa di gestire, nel miglior modo, situazioni difficili e complicate per un’azienda.

=> Il manager che risolve la crisi

Il crisis manager lavora per due diverse tipologie di crisi, per una possibile crisi o per la crisi nel momento in cui questa si verifica. Il suo compito è quello, in entrambi i casi, di creare ed elaborare una strategia per risolvere le problematiche, inoltre allo stesso tempo deve avere la capacità di gestire tutte le informazioni con il personale, le istituzioni e i media. Il crisis manager deve seguire anche tutti i processi dopo la crisi. Per quanto riguarda la formazione il Crisis Manager può avere una base in management, in ingegneria o nella comunicazione, quello che fa la differenza è l’esperienza sul campo, la carriera di un crisis manager, si basa sulle problematiche che riesce a risolvere, in che modo e in quanto tempo.

I Video di PMI