Comunicazione digitale

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Capacità necessarie, tutto quello che serve sapere della comunicazione digitale.

Iniziare un lavoro, qualsiasi esso sia, non è facile come potrebbe sembrare, sopratutto quando ci si illude di poter spiccare senza capacità e conoscenze, in ruoli definiti e complessi.

=> Le professioni digitali

Provare nuovi campi e nuovi ambienti lavorativi stimola la mente e arricchisce le proprie conoscenze, ma tutto ciò deve avvenire con la consapevolezza di doversi impegnare per acquisire tutti gli elementi necessari. L’errore di pensarsi pronti a svolgere un lavoro che non si conosce scaturisce dall’idea, spesso sbagliata, che si ha dei lavori conosciuti e meno conosciuti. Come ad esempio nel campo della comunicazione digitale, dall’esterno può risultare un lavoro semplice, ed anche divertente, dall’interno è un lavoro che ha bisogno di molte abilità e impegno. 

=> Comunicazione digitale, la classifica 

Essere un buon comunicatore digitale significa saper scrivere, avere capacità e conoscenze nella grafica, saper programmare sul web o per le app, saper fare video professionali, essere un comunicatore. Inoltre non basta spiccare in una sola dote, ma bisogna essere pronti e capaci in tutte le altre attività. Infine e non per importanza, le competenze che si hanno in questo lavoro devono essere continuamente aggiornate, necessario per stare al passo con i cambiamenti e le novità.

I Video di PMI