Diventare il collega ideale

di Teresa Barone

scritto il

Migliorare le relazioni in ufficio per lavorare meglio e limitare gli attriti.

Il lavoro porta, spesso, a trascorrere più tempo con i colleghi che con familiari e amici. Se le relazioni con il vicino di scrivania non sono ottimali, tuttavia, la vita in ufficio può diventare problematica e anche le prestazioni professionali possono risentirne.

=> Come migliorare la comunicazione

Come migliorare i rapporti con i colleghi? Certamente cercando di riconoscere i loro meriti con sincerità, sforzandosi anche di rispondere alle loro chiamate o alle email prontamente senza inutili ritardi, un comportamento che potrebbe generare frustrazioni e malcontenti.

Se tenersi lontano dai pettegolezzi rappresenta senza dubbio un consiglio utile, anche evitare di portare avanti abitudini fastidiose è fondamentale per creare relazioni appaganti: limitare i ritardi, quindi, ma anche riparare eventuali danni alle attrezzature e gestione ottimale degli spazi  comuni.

Il “collega ideale” è anche colui che condivide le sue risorse e cerca di entrare subito in contatto con eventuali nuovi compagni di squadra, rispettando sempre il tempo delle persone.

=> Come raddoppiare la produttività in una sola giornata

Infine, la predisposizione all’ascolto rappresenta sempre un’arma vincente per creare un clima disteso e amichevole, anche sul lavoro.