Job title magnetico

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Job title magnetico, ecco in che modo attirare i candidati.

Gli annunci di lavoro sono il mezzo utile per trovare un impiego, la creazione di questi annunci per essere realmente validi e utili devono saper essere magnetici e coerenti.

Annunci, meglio leggerli bene

La creazione di un buon annuncio di lavoro inizia dal job title che deve essere in grado di attirare l’attenzione dei migliori candidati. Spesso tra il titolo ed il contenuto del testo si da maggiore importanza al testo, tale decisione rischia di allontanare i candidati che l’azienda in questione cerca. Il job title efficace è in grado di fare la differenza, questo perché è l’elemento che attira in primis l’attenzione. I problemi principali di un titolo sbagliato sono la difficoltà nel trovare l’annuncio sia all’interno di un motore di ricerca di lavoro che su Google, oppure apparire tra i risultati di ricerca ma avere la difficoltà di valutare l’annuncio e decidere così di non candidarsi.

Annunci di lavoro perfetti in 5 passi

Per raggiungere buoni risultati è fondamentale scrivere dei job title specifici, così da filtrare le candidature già alla fonte e investire meno tempo nelle fasi successive di screening. Dopo di che si devono sempre utilizzare le parole chiavi più importanti all’inizio del titolo, questo perché i candidati sono attirati sempre dalle prime parole del job title. Bisogna evitare titoli troppo vaghi ma anche troppo specifici, per questo si deve mettere da parte il gergo del settore, soprattutto se l’obiettivo è quello di attirare un’ampia base di candidati e non professionisti specifici. Ovviamente nel caso in cui si necessità al contrario di specifici ruoili, il gergo del settore potrebbe essere invece la scelta giusta. Ed infine la lingua e la scelta di pubblicazione, per quanto riguarda la lingua ad oggi si è molto diffusa la tecnica degli annunci in inglese, bisogna però ricordare di utilizzare la lingua adattandosi alla richiesta, al ruolo e al tipo di candidato che si cerca. Infine per quanto riguarda la pubblicazione si deve valutare di pubblicare due annunci, modificando un solo elemento ad esempio il job title e valutare quale annuncio garantire per le performance migliori.

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari