Concorrenza da combattere

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Combattere la concorrenza, ecco come.

La concorrenza è un problema che colpisce tutte le aziende, ma accade soprattutto con coloro che si scontrano con aziende più grandi o note.

3 tattiche per differenziarsi dalla concorrenza

Ci sono dei processi importanti e di grandi aiuto per le aziende sopratutto medio piccole, bisogna conoscere le tecniche e le strategie migliori per superare questo ostacolo correttamente. Si deve controllare il proprio stato emotivo controllando sopratutto lo stress e il panico, il contrario rischia di offuscare la razionalità e spinge ad azioni controproducenti. Stilare una reale strategia ha bisogno di concentrarsi su fattori di primaria importanza, come gli obiettivi fissati per il futuro, i risultati raggiunti nel corso degli anni, le caratteristiche del mercato in cui collocarsi e le esigenze dei clienti. In tutto questo è importante anche analizzare i vantaggi le opportunità e sopratutto i rischi e i pericoli. Per vincere la battaglia contro la concorrenza si deve avere qualche particolarità, qualcosa in più di cui gli acquirenti non possono fare a meno come una maggiore qualità, convenienza o nell’unicità del prodotto o servizio. Vincera la concorrenza significa ottenere un maggior numero di clienti e anche di vendite e fiducia, per questo si deve puntare sopratutto sulla qualità.

Come lavorare per battere la concorrenza

I propri consumatori sono l’aiuto notevole per defferenziarsi dalla concorrenza, soprattutto ascoltando le loro opinioni, i feedback sia per capire cosa piace e cosa non piace del servizio e sia per individuare eventuali punti di debolezza dei competitors. Tutto questo aiuta a capire la situazione e modificare la strategia adottata, per renderla sempre più vicina alle esigenze dei clienti. Infine sin dall’inizio si deve capire che non si deve voler distruggere la concorrenza ma superarla ed essere così i migliori, atteggiamenti del genere non portano alcun risultato utile, i clienti aziendali ma vogliono solo potersi affidare a imprese che soddisfino le loro esigenze, per questo si deve evitare di perdere tempo e ci si deve applicare alla qualità dei servizi/prodotti.

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari