Aziende rosa, giovani e innovative

di Teresa Barone

scritto il

I dati sulle imprese femminili in Italia: aumentano quelle nate da imprenditrici under 35.

Sono oltre 160mila le aziende guidate da imprenditrici donne con meno di 35 anni di età, in pratica il 12% del totale delle imprese femminili attive in Italia.

=> Le donne manager più potenti 

Questi dati sono emersi dal report diffuso all’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di Unioncamere-InfoCamere, relativo a giungo 2017: quattro imprese su dieci sono nate dopo il 2010, una media superiore a quella che caratterizza l’imprenditoria maschile.

Nel corso degli ultimi sette anni, inoltre, sono aumentate le aziende rosa in alcuni comparti specifici come il commercio e vari rami del turismo, la ristorazione, l’alloggio, il noleggio e le agenzie di viaggio.

Cresce l’incidenza dell’imprenditoria rosa anche in alcuni ambiti solitamente caratterizzati da una prevalenza maschile: sono 13mila le imprese femminili attivate dopo il 2010 in ambito assicurativo e finanziario, 18mila nelle attività scientifiche e tecniche, quasi 11mila nei servizi che riguardano informazione e comunicazione.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?