Il coach del lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Coach del lavoro, utile per modificare le proprie emozioni sul lavoro, ecco come.

Ritrovare la motivazione e la giusta energia sul lavoro è complesso, dopo tanto tempo si tende a perdere la voglia e purtroppo si comincia a lavorare male sia mentalmente che fisicamente.

Emozioni: indispensabili per il successo

Questo calo, normale e molto comune, rischia con il tempo di rovinare la propria carriera ed anche la propria salute. Davanti questi problemi molti dipendenti cercano personalmente di trovare un rimedio riuscendoci, altri provano senza soluzione e altri ancora non rendendosene conto continuano nel malessere per sempre. Il danno maggiore colpisce se stessi per poi colpire la carriera, anche perchè un lavoro fatto male e con stress porta a vivere lo stesso orario di lavoro come un tempo interminabile e dannoso. Per tutte queste problematiche in parallelo si creano delle professioni che aiutano i dipendenti insoddisfatti e demotivati, tra questi il Personal Coach. Nel dettaglio si parla di una professione che si occupa di preparare al meglio, all’interno del campo inerente alle risorse umane, un training personalizzato per coloro che lo richiedono.

La rabbia, dannosa emozione primordiale

Inoltre il Personal Coach offre un supporto a 360° sia dal punto di vista emotivo che professionale, infatti i lavoratori richiedono questo tipo di affiancamento e aiuto allo scopo di crescere nella propria professione dal punto di vista umano e dal punto di vista lavorativo. Le richieste infatti posso arrivare sia dai lavoratori alla ricerca di un lavoro, ma anche a coloro con un lavoro che vogliono però migliorare le proprie prestazioni. Non si parla solo di uno sviluppo tecnico ma il processo è utile anche per difficoltà emotive. Il Personal Coach si focalizza sull’obiettivo del potenziamento della persona in tutti i livelli, per riuscire deve saper unire sia la pratica e sia teoria. Il professionista deve avere ottime conoscenze e capacità, nel campo in cui lavora, deve avere inoltre un’ottima capacità nel sapere capire e successivamente sviluppare le richieste del cliente. Il Personal Coach in Italia è una realtà conosciuta ma spesso non considerata, anche se negli ultimi anni ha preso piede anche nelle aziende italiane.

 

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?