Facebook compra Face.com, è ufficiale

di Floriana Giambarresi

scritto il

Facebook ha acquisito Face.com: la notizia perviene in via ufficiale, poiché confermata dai due team. I dettagli economici non sono stati resi noti.

Facebook ha messo a segno un’altra acquisizione: si tratta di Face.com, società che ha sviluppato una piattaforma per il riconoscimento facciale e la cui tecnologia è stata dunque capace di catturare l’interesse del team di Mark Zuckerberg.

La notizia è ufficiale, dato che è stata confermata prima da Facebook tramite un portavoce dell’azienda, e successivamente anche da Face.com con un aggiornamento condiviso sul proprio sito aziendale. Il portavoce del team con sede a Menlo Park ha spiegato che «le persone che usano Facebook amano condividere foto e ricordi con i loro amici. La tecnologia di Face.com ha aiutato a fornire la miglior esperienza fotografica possibile. Questa transazione porta ci porta in casa un team di prim’ordine».

Face.com ha invece spiegato che grazie a Facebook avrà ora una «maggiore possibilità di realizzare prodotti sorprendenti che i consumatori utilizzeranno», non dimenticando però di precisare che non abbandonerà gli sviluppatori che hanno creduto nella sua tecnologia proprietaria e che continuerà a supportarli con specifiche API già a loro disposizione.

Per Facebook, si tratta della quarta acquisizione messa a segno negli ultimi mesi, conclusa dopo Gowalla, Instagram e Glancee. Face.com è tra i partner di Mark Zuckerberg già da anni ed è lecito supporre che il software di riconoscimento facciale verrà utilizzato soprattutto nelle applicazioni di Facebook mobile, ovvero quelle fruibili da smartphone e tablet.

I dettagli economici dell’operazione non sono stati resi noti, ma secondo AllThingsD Facebook avrebbe sborsato circa 60 milioni di dollari per inglobare il team israeliano. Una cifra non da poco.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari