Tratto dallo speciale:

Mobile Video: trend e potenzialità

di Chiara Basciano

scritto il

White Paper sui Mobile Video: analisi del mercato e trend emergenti in termini di strategie di business.

Mobile al centro delle strategie di business delle imprese, in cerca di nuovi modelli da implementare. Tra i trend emergenti spicca l’interesse per i formati video, analizzati nel White Paper “Mobile Video Report – a Key Driver of Mobile Market Value”, realizzato da Strategy Analytics per Huawei: focus su comportamento dei consumatori, data pricing, reti, dispositivi e driver per i contenuti.

In base alle rilevazioni, la popolazione di utenti video da mobile raddoppierà fino a più di 2 miliardi entro il 2021, con un tasso di penetrazione del 36%. Si tratta di cambiamenti che vedono coinvolti in prima linea il settore marketing, i fornitori di contenuti, gli sviluppatori di applicazioni e i provider di servizi del settore Tecnologia, Media e TLC (TMT), come spiega Nitesh Patel, Direttore Wireless Media Strategies di Strategy Analytics.:

«I servizi video sono in continua crescita. Ad esempio, dopo l’introduzione nel 2013 del video autoplay su Facebook, il mondo del video fruito da mobile ha subito un forte cambiamento e i social network di tutto il mondo hanno adottato queste tecnologie. Più di recente anche il live video streaming è diventato un trend, con un’intensa competizione tra le piattaforme online. Questi nuovi servizi, oltre ad aprire nuovi canali commerciali, sono diventati elementi importanti nell’ecosistema dei social network. Il video mobile è uno degli strumenti più efficaci per aumentare il coinvolgimento degli utenti ed estendere la loro presenza all’interno dei canali social».

=> Guida ai video in diretta sui Facebook

Screen Shot 2016-07-04 at 13.23.02

Qiu Heng, Presidente Wireless Marketing Operation Department di Huawei, aggiunge:

«Il mercato del Video Mobile è molto vasto e ci aspettiamo che diventi un’area di business chiave per gli operatori in termini di profitto. I maggiori operatori stanno esplorando il settore dei servizi video con sempre più attenzione, migliorando l’esperienza d’uso attraverso tecnologie di rete più innovative, sperimentando nuovi modelli di business che favoriscano un aumento del fatturato, Huawei continuerà ad aiutare gli operatori a cogliere importanti opportunità nel settore video».

Interessante notare come le potenzialità del settore siano diverse da un Paese all’altro, nei mercati con scarsa copertura di banda mobile non hanno, al momento attuale, alcun interesse ad elaborare nuove strategie di data pricing per alimentare la diffusione del video mobile. Dunque nell’elaborare le proprie strategie di marketing o di diffusione dei servizi video in mercati diversi, ad esempio, da quello italiano va valutato anche questo aspetto.

Screen Shot 2016-07-04 at 13.20.45

Nel White Paper “Mobile Video Report” si analizzano infine i fattori che influenzano domanda e offerta utilizzando il modello “Mobile Video Maturity Scorecard”, studiato per aiutare gli operatori del settore a evidenziare le caratteristiche dei vari mercati regionali, individuare gli ostacoli per l’adozione dei video mobile, nonché le priorità per aumentarne il livello qualitativo e facilitarne la diffusione.