Chat Blast: nuova frontiera del marketing

di Chiara Basciano

scritto il

Raggiungere il proprio target attraverso una messaggistica personalizzata.

Un trend che si affermerà nel prossimi cinque anni e che promette di raggiungere gli utenti in maniera capillare, la Chat Blast appare come l’ultima novità nel marketing. Si tratta di mail inviate attraverso il Messenger di Facebook, che possiede tassi di apertura dell’80% e click-through del 20%.

Il punto di forza della Chat Blast è la visualizzazione sicura, non perdendosi nel mare di mail presenti sulla propria caselle di posta e non finendo nello spam.

=> Facebook per clienti senior, Snapchat per Millenials

Ma anche una Chat Blast deve essere scritta secondo determinate regole per essere funzionante. Prima di tutto deve stimolare curiosità oppure urgenza, deve essere accattivante, anche attraverso messaggi visivamente ben costruiti e interattivi, permettendo una conversazione in tempo reale.

Il messaggio deve essere personalizzato e, cosa molto importante, si deve offrire la possibilità di annullare in ogni momento e facilmente la ricezione automatica dei messaggi. Non si deve risultare mai insistenti.

=> Email marketing di successo

La Chat Blast può essere utilizzata per promuovere il lancio di un prodotto o un evento legato al brand, in ogni caso deve fornire dettagli utili all’utente, in modo da fornire un servizio completo. Dopo l’invio del messaggio è bene misurarne il risultato, il tasso di apertura e le eventuali risposte.

Nel corso dei prossimi anni la Chat Blast diventerà uno dei mezzi più utilizzati per raggiungere il proprio target, per questo è bene prenderne da subito in mano il controllo.