Trend del marketing per piccole aziende

di Chiara Basciano

scritto il

Piccole mosse necessarie per chi si occupa del marketing in aziende di piccole dimensioni.

Per gli addetti al marketing delle piccole aziende con budget limitati e business circoscritti è particolarmente importante avere obiettivi chiari. Ciò impone regole precise e la necessità di seguire i trend più importanti del momento. Per sviluppare una strategia funzionante bisogna dunque muoversi in maniera tempestiva, organizzando il lavoro secondo step.

Come prima cosa il marchio deve avere un’identità precisa, a partire da colori e font utilizzati per la comunicazione. Nel corso del tempo non bisogna fare confusione e rimanere fedeli all’idea iniziale, che permette di creare un legame con i clienti, rendendoci riconoscibili.

Un altro passo fondamentale è utilizzare i social. Bisogna scegliere quelli giusti e che si è capaci di seguire. Non basta aprire un profilo: se non viene aggiornato meglio lasciar perdere. Puntare quindi sulla qualità e non sulla quantità.

=> Marketing: parola chiave personalizzare

A tal proposito è bene farsi notare con contenuti di livello, meglio se video, vista l’importanza che ricoprono al momento. La personalizzazione è un’altra caratteristica essenziale, bisogna perdere del tempo per relazionarsi con ogni cliente nel modo giusto, ma ciò permette di stabilire una comunicazione più efficace.

L’utilizzo degli influencer è l’altro grande trend del marketing in questo momento. Trovare quello giusto aiuta a dare una spinta di più alla comunicazione a costi gestibili anche per piccole aziende. Ma forse il trend maggiormente interessante è sviluppare il passaparola, sfruttando una comunicazione mirata con il cliente. Garantendo sconti e promozioni a clienti selezionati si potranno raggiungere bacini di utenti fedelissimi che possono fare davvero la differenza.