Email e Social media, nuovi strumenti dei marketing manager

di Fabrizio Scatena

scritto il

La recente ricerca “2010 Marketing trends survey” realizzata da StrongMail, sugli investimenti in programmi di marketing che i manager intendono effettuare, rivela la forza di email e social media.

La tendenza che emerge fortemente è la fiducia nelle potenzialità  di entrambe, ancor più se integrate per ottenere azioni ancor più efficaci e mirati, sfruttandone le specifiche caratteristiche.

Mentre l’email marketing permette di lavorare con precisione su specifici contatti tramite messaggi mirati e personalizzate, i social media permetto di coinvolgere gruppi più ampi come le community, raggiungendo un elevato livello di interazione.

Secondo il rapporto, il 25% dei marketing manager ha già  avviato campagne integrate scommettendo sui due strumenti. Intanto, un altro 24% la metterà  in pratica a stretto giro.

Dalla ricerca emerge anche un altro dato interessante: il 28% dei manager ha destinato i propri budget alla Ricerca, una leva fondamentale per migliorare le performance aziendali, e che trova nel Marketing un campo fertile per la sua immediata applicabilità .

Ma se per l’email marketing e i social media è possibile cavarsela con bassi investimenti, diversa è la questione per la Ricerca & Sviluppo, che richiede investimenti molto più alti , soprattutto se ci si rivolge a società  esterne.

La soluzione ideale per le aziende più innovative sarebbe l’adozione di una strategia di lungo termine , per tenere in azienda i Marketing manager inclini all’innovazione, permettendogli di investire tempo nella Ricerca e lo sviluppo di nuove soluzioni.

Sarebbe così possibile migliorare il know-how interno minimizzando eventuali costi di produzione in Ricerca e Sviluppo.

I Video di PMI

Newsletter o Mail automatizzata: quale utilizzo