Tratto dallo speciale:

Fattura elettronica gratis per consulenti del lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Fatture elettroniche gratis per sei mesi dai Consulenti del Lavoro in vista dell’obbligo di fatturazione elettronica verso tutte le PA.

Conto alla rovescia per l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica, dal 6 giugno 2014 già in essere per le Amministrazioni centrali e dal 31 marzo 2015 esteso a tutta la PA. Per agevolare i propri iscritti ad adempiere al nuovo obbligo l’Ordine dei Consulenti del Lavoro fornisce un servizio di fatturazione elettronica, gratuito per sei mesi, a partire dal 25 marzo.

=> Fatturazione elettronica da PMI a PA dal 31 marzo

La possibilità di emettere gratuitamente fatture elettroniche viene concessa ai consulenti del lavoro tramite la Fondazione Studi e la sottoscrizione di un accordo con InfoCert. Il servizio, accessibile solo dagli iscritti tramite l’area riservata del sito, può essere attivato sia per la gestione delle fatture del professionista che per i clienti dello studio, ad esempio per attivare loro delle caselle di Posta Elettronica Certificata (PEC). Al servizio si accede tramite il portale di categoria in collegamento con InfoCert.

=> Fatturazione elettronica alla PA: indicazioni dal Ministero

Presto potrebbe arrivare un nuovo accordo con InfoCert che consenta la fruizione di ulteriori servizi telematici tramite la scrivania telematica creata da Fondazione Studi. (Fonte: Consulenti del Lavoro).