Una normativa per gestire gli appalti in Campania

di Marianna Di Iorio

scritto il

Il Consiglio regionale della Campania ha approvato il testo unico che prevede una "Disciplina appalti" con lo scopo di gestire i lavori pubblici

Il Consiglio regionale della Campania ha approvato il testo unico che prevede la “Disciplina appalti”.

Con l’approvazione del decreto legislativo, la Campania si pone tra le prime regioni italiane che hanno una normativa in materia di appalti pubblici. Il testo unico ha l’obiettivo di gestire i lavori pubblici in modo trasparente, disciplinando le diverse fasi necessarie per l’affidamento e la realizzazione delle opere pubbliche.

In particolare, come è stato ribadito in aula, con la normativa si cercherà di promuovere lo sviluppo e di fornire maggiore qualificazione alle imprese nella lotta alla criminalità organizzata e nella sicurezza dei lavoratori. Sono previsti premi per le imprese e gli enti che si distingueranno per aver gestito in modo ottimale gli appalti, mentre sono previste sanzioni per coloro che si renderanno responsabili di omissione normativa e di negligenza nei confronti della sicurezza dei lavoratori.

A vigilare sulla regolarità degli appalti è stato predisposto l’Osservatorio regionale degli appalti, come punto di riferimento per rafforzare il sistema informativo e di consulenza e per verificare la corretta applicazione delle norme. La legge prevede, inoltre, una serie di istituti: il Responsabile Unico del Procedimento e un’Unità Operativa per il Controllo della Sicurezza che coinvolge la Sanità, l’Inail, l’Inps e i Comitati Paritetici Provinciali.

L’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici e Opere Pubbliche, Enzo De Luca, ha commentato la legge affermando che «la nuova disciplina non mancherà di spiegare presto evidenti e copiosi frutti sul tessuto economico del territorio. La semplificazione introdotta nelle diverse fasi del ciclo dell’appalto stimola la qualificazione e la crescita tecnologica e professionale degli operatori economici ed il corretto uso dei fattori coinvolti nella realizzazione dell’appalto con particolare riferimento alla sicurezza e alla qualità del lavoro».

I Video di PMI

Rating di Legalità per PMI