Burocrazia: consultazione online per tutelare le PMI UE

di Carlo Lavalle

scritto il

Per individuare quali leggi e norme costituiscano un fardello per la vita delle aziende, la Commissione Europea ha avviato una consultazione online contro la burocrazia, aperta fino al 21 dicembre 2012 e rivolta alle piccole e medie imprese e alle loro associazioni rappresentative.

Burocrazia >> Leggi quanto costa su ogni PMI

Chi intende partecipare dovrà  indicare quali sono secondo la sua opinione i 10 atti legislativi più gravosi per microimprese e PMI.

“Facci sapere cosa potrebbe essere fatto di meglio – vorremmo conoscere le tue idee per ridurre la burocrazia”: l’obiettivo è chiaro e rinvia ad una volontà  di coinvolgere le PMI nell’individuazione dei problemi e nella rimozione della pletora normativa.

L’iniziativa della Commissione UE nasce ispirandosi al principio “pensare innanzitutto in piccolo”, criterio cardine della legislazione dell’Unione Europea per le piccole e medie imprese, la cui attuazione comporta uno sforzo di semplificazione del contesto normativo e amministrativo del contesto in cui operano le piccole imprese.

>> Scopri Decreto e Legge Delega sulle semplificazioni fiscali

Le aree suggerite sulle quali verificare l’impatto burocratico vanno dall’energia all’ambiente, dagli affari sociali alla fiscalità , dal trasporto alla tutela dei consumatori.

Vai alla pagina ufficiale della consultazione online.