Nuovo ISEE: la Guida dei Commercialisti

di Barbara Weisz

scritto il

Calcolo del nuovo ISEE, chiarimenti sulla normativa, esempi: la Guida dei Commercialisti sulla riforma dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente.

L’analisi della riforma del nuovo ISEE, con descrizione della normative, definizioni, ed esempi di calcolo, le istruzioni per la compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica, DSU, le risposte alle domande più frequenti: è tutto contenuto nella Guida ISEE della Fondazione Nazionale dei Commercialisti, pubblicata lo scorso 31 marzo.

=> Nuovo ISEE: la dichiarazione sostitutiva unica (DSU)

Il nuovo ISEE è in vigore dal primo gennaio 2015, la riforma è stata approvata a fine 2013 (Dpcm 159/2013), ed è poi diventata operativa da quest’anno in seguito alla pubblicazione del decreto novembre 2014 del ministero del Lavoro che contiene la nuova DSU, dichiarazione sostituiva unica, il documento che si compila per misurare l’ISEE, Indicatore della Situazione Economica Equivalente. La Guida dei Commercialisti contiene tutte le novità della Riforma, spiega come è composto e come si calcola il nuovo ISEE, fornisce esempi di calcolo, charisce tutti gli aspetti relativi a situazioni specifiche (ISEE università, prestazioni socio-sanitarie, ISEE minorenni, ISEE corrente).

=> ISEE 2015: ecco come ottenerlo

C’è poi una parte interamente dedicata alla Dichiarazione Sostituiva Unica, con la compilazione dei diversi modelli, i chiarimenti sulle informazioni che vanno autodichiarate e sui dati che invece l’INPS consulta direttamente dai propri archivi e da quelli dell’Agenzia delle Entrate. Infine, una serie di risposte a casi specifici: giacenza media, indennizzo carburante, calcolo del reddito, possesso e acquisto di immobili, familiari a carico, conti cointestati, convivenze e stato di famiglia.

=> ISEE: i modelli di DSU in vigore da gennaio 2015

(Fonte: la Guida ISEE dei Commercialisti).

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso