Bilanci aziendali: no a illeciti contabili

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

I bilanci aziendali, per far quadrare i conti, possono implicare operazioni di contabilità illegali. Una denuncia-protesta delle nuove leve: serve un clima aziendale onesto e rispettoso delle regole

Realizzare i prospetti di bilancio aziendale richiede competenze contabili capaci di sintetizzare tutte gli aspetti economici d’impresa. Il problema è che, in molti casi, per far quadrare i conti, i dati in bilancio diventano spesso il risultato di abili operazioni contabili, non sempre scevre da illeciti.

Lo dicono persino i giovani, che persino su Facebook combattono contro le “cattive abitudini” e in favore di un clima aziendale più trasparenteo.

L’obiettivo dell’iniziativa – spiega il docente di economia aziendale dell’ Isis Graziani di Torre Annunziata, ideatore del progetto “Nicola Ietto” – è affermare la legalità premiando le aziende virtuose.

Giunge così alla sua quarta edizione il Premium Oplontinum Rationum Summa, che decreterà l’azienda con maggiore attitudine alla trasparenza ed efficacia comunicativa.

Il vincitore, verà individuato sulla base di apposite schede preparate dagli studenti e distribuite sul territorio all’insaputa delle aziende stesse.

Il fine dell’iniziativa è anche quello di fare emergere il valore delle imprese sane, fronteggiando con coraggio disoccupazione e crisi economica.

I Video di PMI