Piemonte: intesa con Agenzia Entrate per IRAP e IRPEF

di Teresa Barone

scritto il

L’intesa siglata tra la Regione Piemonte e l’Agenzia delle Entrate concede a quest’ultima la gestione di IRAP e IRPEF: assistenza fiscale ai contribuenti e controllo anti evasione.

La convenzione stipulata tra la Regione Piemonte e l’Agenzia delle Entrate affida a quest’ultima la gestione delle imposte regionali IRAP e addizionale IRPEF.

Il protocollo di intesa, infatti, conferisce all’Agenzia una serie di compiti in merito sia alla fornitura di assistenza ai contribuenti, sia alla liquidazione, riscossione e rimborso, compreso il controllo anti evasione fiscale.

Accordo Piemonte-Agenzia Entrate

L’intesa che regola la gestione di IRAP e IRPEF in Piemonte è stata presentato  dal Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi e dal Presidente della Regione Roberto Cota.

Tra le novità figura l’istituzione di una commissione regionale per coordinare le operazioni relative alla riscossione delle due imposte, come anche l’avvio di un corso di formazione per i funzionari regionali.

Si prevede, inoltre, che sia la Regione a gestire le risorse derivate dal recupero dell’evasione fiscale in modo diretto senza l’intervento del fondo unico nazionale. Ecco il commento di Cota:

«Specialmente in un periodo di difficoltà come questo penso sia importante da un lato contrastare ancor di più il fenomeno dell’evasione fiscale e dall’altro fare sì che i proventi di questa azione restino in Piemonte, sul territorio, a disposizione delle nostre politiche soprattutto a sfondo sociale.»