Bonus verde, proroga al 2020

di Redazione PMI.it

scritto il

Emendamento del Governo proroga al 31 dicembre 2020 il bonus verde al 36% sui lavori di risistemazione di giardini e terrazze.

E arriva anche la proroga del bonus verde, che era rimasta l’unica fra le agevolazioni fiscali sulla casa a fermarsi a fine 2019: c’è un emendamento del Governo che ne prolunga l’applicazione a tutto il 2020. Si tratta, lo ricordiamo, della detrazione al 36%, fino a un tetto di spesa di 5mila euro, per la sistemazione a verde degli spazi condominiali. Introdotta nel 2018, prorogato l’anno scorso, in mancanza di proroga sarebbe applicabile solo fino al 31 dicembre 2019.

Soddisfazione viene espressa dalle associazioni di categoria. Ettore Prandini, presidente Coldiretti, sottolinea che la proroga «risponde alle nostre ripetute sollecitazioni per favorire con le detrazioni fiscali la diffusione di parchi, giardini e terrazzi in città capaci di catturare le polveri e di ridurre il livello di inquinamento».

=> Bonus verde al 36%: guida pratica

La ministra dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, sottolinea anche che il Collegato Agricoltura, previsto dalla manovra 2020, «consentirà di dare nuove prospettive e futuro al settore e dovrà coordinarsi con il Piano strategico nazionale».

Ricordiamo che in manovra ci sono le proroghe agli altri incentivi per l’edilizia: detrazione ristrutturazioni, eco bonus, bonus mobili. E c’è anche un nuovo bonus facciate, al 90%, senza imiti di spesa, che esordirà invece nel 2020.

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS