IRAP e IRPEF ridotte per imprese e cittadini

di Redazione PMI.it

scritto il

Presentati i contenuti della manovra di bilancio 2019-2020: riduzione fiscale di IRAP e IRPEF per imprese e privati.

Meno tasse per imprese e cittadini, tutela dell’ambiente, agevolazioni per i comuni in dissesto finanziario e potenziamento dei servizi sanitari. Questi i contenuti principali della manovra di bilancio 2019-2021 e della Legge di Stabilità 2019 della Regione Lazio presentata recentemente dal Presidente Nicola Zingaretti e dall’Assessore Alessandra Sartore.

=> TARIP: tassa rifiuti equa entro il 2020

Per quanto riguarda il carico fiscale, la Regione introduce novità positive per le aziende e per i privati:

  • IRAP ridotta da 324 milioni a 344 milioni per il 2019 e Fondo taglia tasse mirato ad abbassare la tassa alle imprese che generano una quota maggiore del fatturato all’estero;
  • esenzione IRPEF e riduzione dell’addizionare regionale per i soggetti con reddito imponibile superiore a 35mila euro e fino a 75mila euro, secondo un criterio di progressività. L’esclusione dalla maggiorazione riguarda i soggetti con reddito imponibile fino a 35 mila euro, i nuclei familiari numerosi e quelli con uno o più figli portatori di handicap, gli ultrasettantenni portatori di handicap appartenenti a nuclei familiari con un reddito che non supera i 50 mila euro.

Finalmente apriamo la strada dell’inizio di una riduzione fiscale, confermando l’Irpef e aprendo il capitolo Irap – sottolinea Zingaretti -. Era un sogno ormai da dieci anni. Grazie al risanamento di questi anni, grazie allo sforzo di efficientamento, in un momento drammatico per le imprese e per il lavoro, è un segnale in controtendenza. E lo dà il Lazio:  se c’è una cosa certa, è che in questa Regione c’è una squadra larghissima che tutti i giorni lavora per cambiare in meglio la situazione in favore dei cittadini.