Responsabilità sociale d’Impresa: online Guida UE per PMI

di Francesca Vinciarelli

scritto il

La Guida alla Responsabilità Sociale d'Impresa (RSI) pubblicata dalla Commissione UE ed espressamente dedicata alla valorizzazione dei diritti umani nelle PMI.

La Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI) nelle PMI come fattore strategico per la loro crescita e per la creazione di occupazione a medio e lungo termine: è questo l’obiettivo per il quale la Commissione Europea ha realizzato una Guida destinata  espressamente alle piccole e medie imprese.

=> Leggi la Guida alle iniziative locali di RSI

Un’iniziativa che si inserisce nella strategia UE per la CSR (Corporate Social Responsibility) avviata ad ottobre 2011, riconoscendo la crescente importanza che sta assumendo nell’economia globale.

In quell’occasione la Commissione aveva presentato il Piano d’azione 2011-2014 finalizzato ad avviare politiche coordinate di RSI negli Stati Membri anche nell’ottica di sostenere la Strategia Europa 2020.

=> Scopri lo stato della RSI in Italia

Nella stessa occasione l’UE aveva anche chiarito le azioni che dovrebbe compiere un’impresa per poter essere definita socialmente responsabile e veniva proposta una nuova definizione di Responsabilità Sociale d’Impresa, semplificandola e tenendo conto del suo impatto sulla società.

Oltre a sottolineare il valore dei diritti umani, il nuovo documento della Commissione UE contiene anche utili consigli pratici per le PMI che vogliano dare attuazione alla Corporate Social Responsibility come strumento di difesa della solidarietà, della coesione e delle pari opportunità (scarica la Guida RSI nelle PMI).