Nuove imprese, segno più nel Mezzogiorno

di Teresa Barone

scritto il

Segnali positivi per quanto riguarda la nascita di nuove imprese nelle Regioni del Sud: bene anche l’occupazione.

Il secondo trimestre del 2016 è stato positivo per quanto riguarda la nascita di nuove imprese, aumentate di 38mila unità in tutta la penisola. UnionCamere e InfoCamere rendono note cifre ottimiste anche per quanto riguarda le Regioni del Mezzogiorno, dove risiede il 38,1% di queste attività imprenditoriali.

=> Nuovi fondi per le PMI del Sud

Imprenditoria

Nonostante i risultati positivi, tuttavia, il Mezzogiorno rappresenta ancora un territorio molto critico e penalizzato, come dimostra l’indagine promossa dalla SVIMEZ, Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno: si parla di criminalità organizzata, trasporti che non funzionano e altri fattori che incidono negativamente sullo sviluppo delle imprese.

Occupazione

Dal punto di vista occupazionale, il Sud della penisola si è caratterizzato anche per la crescita del lavoro dipendente nel comparto del commercio, con 38mila di posti di lavoro in più, come anche nei servizi alla persona.