Qubity, un sistema completo per l’organizzazione del lavoro

di Alfredo Bucciante

scritto il

Nel filone abbastanza inesauribile delle applicazioni online legate alla produttività , Qubity si caratterizza per avere numerose funzioni che consentono di avere tutti i propri lavori sotto controllo.

Il meccanismo si basa su progetti e obiettivi, e su diverse modalità  di visualizzazione. La prima si chiama Tasks e serve ad avere il quadro generale di quello che c'è da fare. Ogni Task può avere, oltre a una scadenza, anche un momento di inizio.

La seconda, Timeline, si sviluppa in orizzontale per mostrare nel tempo le scadenze e il periodo che si è previsto per il completamento di quel particolare lavoro. Queste possono essere modificate semplicemente cliccandoci sopra e trascinandole con il mouse.

Un'altra modalità  di visualizzazione è chiamata Kanban, e consente in questo caso di vedere su tre colonne i lavori che devono partire, quelli in corso di svolgimento e quelli completati.

C'è poi un'area Wikis, dove poter scrivere dei documenti in collaborazione con gli altri partecipanti a quel progetto. Ciascun documento può essere incasellato secondo delle categorie di riferimento, a loro volta modificabili a piacimento.

Il sito si può utilizzare gratuitamente, ma in questo caso i progetti sono limitati ai Mini Projects, che hanno al massimo tre collaboratori. Per i Full Projects ci sono diversi piani a pagamento.