Gli italiani e la casa: investire nel green per risparmiare

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Gli italiani e la casa, spazio al green: i nuovi trend fotografati dall'Osservatorio Compass su intenzioni e abitudini di acquisto per immobili e arredi.

Per arredare casa gli italiani scelgono il credito al consumo, con finanziamenti finalizzati cresciuti a due cifre lo scorso anno. In generale, Covid e guerra hanno prodotto un impatto significativo sul mercato, da un lato rafforzando il concetto di “casa” nel proprio ordine di valori e priorità, dall’altro reinterpretandone le caratteristiche di fondo, con una crescente attenzione ai consumi.

La casa che vorrei

Secondo l’Osservatorio Compass di aprile 2022,  negli ultimi due anni oltre l’80% degli intervistati ha adottato soluzioni green, il 39% ha intenzione di investire per l’efficientamento energetico della casa, il 22% in una ristrutturazione. Il 43% affronterà le spese chiedendo un finanziamento. Un terzo degli italiani vorrebbe una casa più con costi di mantenimento più bassi e, soprattutto tra i giovani, moderna e tecnologica.

Spendo meno o spendo meglio

Altro trend destinato a consolidarsi: il dominio degli acquisiti online. Il 38% degli italiani (il 49% tra gli under 30) acquista su Internet i complementi d’arredo, con un 15% che si informa sul canale fisico acquistando successivamente via web.

Tra le nuove tendenze, infine, c’è una notevole attenzione per il risparmio in ottica di sostenibilità, come dimostra l’iniziativa Compass Rent per il noleggio di arredi (mobili, imbottiti, elettrodomestici) e  sistemi per la casa (depuratori, sistemi di riposo, attrezzature fitness), poi recuperati per realizzare prodotti rigenerati riducendo al minimo lo smaltimento.