SIRMI: mercato Digital Technology stabile

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Stabile l'andamento del mercato della Digital Technology nel secondo trimestre del 2010 in Italia: i dati SIRMI rivelano una ripresa positiva dei prodotti Hardware e Software compensata dai Servizi It ancora in calo

Una stabilità che sembra confermare i primi segnali di ripresa economica, quella rilevata da SIRMI sull’andamento del secondo trimestre del 2010 del mercato della Digital Technology e dei suoi specifici comparti.

I dati risultano invariati rispetto agli Studi Periodici Trimestrali dello stesso periodo 2009.

Un risultato che è il frutto di un trend per la prima volta positivo dopo un lungo periodo buio, delle vendite dei prodotti Hardware (+0,6%) e Software (+2,6%), che porta la spesa “End User” per prodotti e servizi IT ad assestarsi su un -0,8% per un totale di 5.399 milioni di euro.

La spesa in Servizi IT va male (-3,2%) sia per quanto riguarda quelli di sviluppo (-4,2%) che quelli di gestione (-2,4%), come conseguenza del costante calo delle tariffe professionali, soprattutto su progetti sulle Top Aziende.

Piatta la situazione delle TLC (10.228,5 milioni di euro) dovuta ad una leggera flessione dei servizi di rete fissa compensata da un piccolo incremento di quelli mobili. A portare giovamento alla componente IT è soprattutto il comparto dei PC Client, che rappresenta circa il 13% del totale. Il Consumer Electronics fa registrare invece un -1,6%.