Expo in città 2015: fuori salone a Milano

di Teresa Barone

scritto il

In vista di Expo 2015 Milano progetta l’organizzazione degli eventi fuori salone: numerose le opportunità per le imprese.

Grazie alla convenzione siglata tra il Comune di Milano e la Camera di Commercio in vista di Expo 2015 prende il via un programma coordinato di eventi e incontri organizzati “fuori salone”, appuntamenti culturali, turistici e commerciali che avranno luogo in città per tutta la durata della manifestazione. Con “Expo in città”, infatti, cittadini e turisti potranno identificare gli eventi che arricchiranno l’esposizione universale in programma tra il 1 maggio e il 31 ottobre 2015.

=> Vai allo speciale Expo 2015

Expo 2015

Il fine di Expo in città è quello di offrire alle imprese locali una pluralità di opportunità proprio investendo nel modello fuori salone”. La convenzione, sottolinea l’assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo Franco D’Alfonso: «permetterà a tutti gli operatori interessati a realizzare eventi e appuntamenti durante il periodo di Expo 2015 di avere un unico interlocutore, facilitando di fatto  l’incontro tra domanda e offerta contribuendo a velocizzare la concessione di spazi e aree pubbliche.»

Iniziative

L’accordo tra la CCIAA e il Comune di Milano – che metterà sul piatto risorse fino a 400mila euro – si basa su numerose iniziative, dalla realizzazione di un logo ad hoc alla creazione di un calendario unico e georeferenziato degli eventi, consultabile anche online, così come di catalogo degli spazi temporanei disponibili. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)