Expo 2015: contributi alle PMI ricettive e commerciali

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese turistiche e commerciali lombarde per l’abbattimento degli interessi sui prestiti.

Per le imprese lombarde attive nel settore del turismo e del commercio arrivano nuove agevolazioni in vista di Expo 2015: la Regione, infatti, predispone la concessione di contributi a favore delle PMI attraverso la creazione del nuovo “Fondo per l’abbattimento interessi finalizzato allo sviluppo del sistema dell’accoglienza in Lombardia in vista di Expo 2015”. L’iniziativa regionale si basa sull’erogazione di contributi in conto interessi per finanziamenti di importo non superiore a 30mila euro concessi alle imprese dalle banche convenzionate con Finlombarda SpA, e di durata compresa tra 24 e 84 mesi: i prestiti richiesti devono essere finalizzati al miglioramento qualitativo delle strutture ricettive o legate all’attività commerciale delle imprese.
Sono previste anche garanzie sui prestiti concesse dai Confidi convenzionati che accedono al “ Fondo Plafond a copertura rischi per garanzie rilasciate a favore delle PMI del settore commercio e turismo”. Le domande per ottenere i contributi stanziati dalla Regione possono essere inoltrate a Finlombarda SpA attraverso gli Istituti di credito convenzionati, in formato elettronico e tramite sistema di procedura informatica dedicata utilizzando la piattaforma GEFO. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)