Leasing immobiliare, Unicredit apre il mercato

di Redazione PMI.it

scritto il

Unicredit lancia il primo prodotto di leasing immobiliare abitativo, strumento alternativo al mutuo ipotecario introdotto dalla Legge di Stabilità per acquisto prima casa: ecco come funziona.

Arrivano sul mercato i primi prodotti di leasing immobiliare abitativo, il nuovo strumento alternativo al mutuo previsto dalla Legge di Stabilità per comprare casa: la prima banca ad entrare in questo nuovo mercato è Unicredit, con Leasing Valore Casa. Importo minimo erogabile 50mila euro, piani di rimborso da 10 a 30 anni, anticipo minimo pari al 20% del valore della casa. La normativa di riferimento è il comma 76 della legge 208/2015 (la manovra 2016), che prevede il leasing immobiliare abitativo per l’acquisto della prima casa.

=> Leasing prima casa: il vademecum

Leasing immobiliare abitativo

Molto in sintesi: la banca acquista o fa costruire l’immobile e stipula un contratto con il cliente che paga una sorta di affitto, per un periodo prestabilito, e alla fine ha la possibilità di rilevare l’immobile versando una maxi-rata. Il prodotto Unicredit è disponibile dallo scorso 28 aprile in tutte le filiali del gruppo bancario, ed è stato realizzato dalla controllata Unicredit Leasing, che acquista l’immobile da proporre con la nuova formula.

=> Acquisto casa con leasing immobiliare

Detrazioni IRPEF

Gli over 35 con redditi sotto i 55 mila euro possono applicare la detrazione IRPEF al 19% ai canoni fino a 4 mila euro e al riscatto finale fino a 10mila euro. I giovani sotto i 35 anni, sempre con redditi sotto i 55 mila euro, detraggono fino a 8 mila euro per i canoni e 20 mila euro per il costo di acquisto a fronte dell’esercizio dell’opzione finale.

=> Tasse e acquisto prima casa: le agevolazioni 2016

Gabriele Piccini, country manager Unicredit per l’Italia, sottolinea che

«Il leasing immobiliare è uno strumento innovativo, che va incontro soprattutto alle esigenze dei giovani e, più in generale, di coloro che hanno un reddito annuo inferiore ai 55 mila euro», un mercato «che in Italia conta oltre 1 milione 100 mila persone. Si tratta di un nuovo strumento per l’acquisto della prima casa, che si aggiunge a quello del mutuo ipotecario tradizionale: il leasing, infatti, è rivolto soprattutto ai quei giovani o a quelle coppie che, grazie a questo strumento, potranno ambire a un immobile più grande rispetto a quello che potrebbero permettersi ricorrendo a un mutuo ipotecario».

Sospensione rate leasing

Corrado Piazzalunga, AD di UniCredit Leasing, ricorda che ci sono ulteriori vantaggi, come:

«La possibilità di chiedere la sospensione della rata di leasing per un massimo di 12 mesi in caso di perdita del lavoro».

I Video di PMI

Fondo di Garanzia per PMI