Tratto dallo speciale:

Coronavirus nel Mondo: vaccini, mappa contagi e chiusure

di Redazione PMI.it

scritto il

Ultime notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo, con aggiornamenti a ottobre 2021 su mutazioni, restrizioni, lockdown, vaccini e green pass.

Nel mondo si contano da inizio pandemia di Coronavirus 241 milioni di contagi e 4,9 milioni di morti. Mentre in Italia la situazione sembra in lento miglioramento, con la campagna vaccinale che procede più spedita della media europea (81% di vaccinati completi), a preoccupare ci sono molti Paesi esteri, tra cui il Regno Unito con quasi 50mila nuovi casi di Covid in sole 24 ore, anche a causa dell’abbandono delle restrizioni e della nuova mutazione Delta Plus (sotto-variante AY.4.2) che interessa al momento il 6% dei contagi. Anche la Francia segnala un nuovo allarme Covid, con l’epidemia che “ricomincia a guadagnare terreno”, secondo quanto riportato in un’intervista dal portavoce del governo francese, Gabriel Attal, che però si è dichiarato ottimista per il fatto che il tasso di copertura vaccinale dei francesi è molto alto.

Negli Stati Uniti sta per avviare la terza dose di vaccino alle persone con più di 40 anni che hanno ricevuto Moderna o Pfizer, dopo che la FDA ha autorizzato i richiami per gli over 65 anni con seconda dose Pfizer oltre sei mesi prima.

In Russia si registra un nuovo record di morti (1.015, con 33.740 nuovi casi di Covid-19) e in generale risultano in aumento i casi di Covid-19 in tutta l’Europa dell’Est. Record di decessi (538, con 15.579 nuovi casi) in Ucraina, dove il 97% dei ricoverati risultano non vaccinati contro il Coronavirus. Pochi i vaccinati pure in Lettonia dove si registra un boom di contagi e si va verso un nuovo lockdown generale.

In Giappone si registrano invece 232 nuovi contagi, un record in positivo: nell’ultimo anno non erano mai stati così pochi. Nella capitale, Tokyo, le infezioni sono solo 29, il minimo registrato in tutto il 2021, con una media di contagi giornaliera in calo del -47,3% rispetto alla scorsa settimana. Singapore ha appena eliminato l’obbligo di quarantena per i vaccinati provenienti dall’Italia e altro Paesi come Canada, Danimarca, Francia, Olanda, Stati Uniti e Gran Bretagna.

Questo il quadro generale della situazione nel mondo legata al Coronavirus a ottobre 2021. Vediamo in dettaglio i numeri comunicati dall’Organizzazione Mondiale dalla Sanità (OMS).

Coronavirus nel mondo: dati OMS

Gli ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard, 19 Ottobre ore 8.23 pm) segnalano: 240.940.937 casi confermati nel mondo dall’inizio della pandemia; 4.903.911 morti, somministrate 6.545.309.084 dosi di vaccino.

  • Europa: 73,675.493 casi.
  • America: 92.247.781 casi.
  • Sud Est Asiatico: 43.637.191 casi.
  • Mediterraneo orientale: 16.144.985 casi.
  • Africa: 6,117.216 casi.
  • Pacifico Occidentale: 9.117.507.

=> Coronavirus in Italia: i dati aggiornati su contagi e vaccini

Mappa del rischio europea

Nell’Unione europea, quattro adulti su cinque hanno avuto almeno una dose, per un totale di 307 milioni di persone.  In Europa i Paesi sono stati classificati per livelli di rischio, utilizzando un sistema a semaforo, dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie pubblica in base dei dati forniti dagli Stati membri. Nelle zone classificate “rosso scuro” tutti gli Stati membri dovrebbero richiedere alle persone che viaggiano da tale area di eseguire un test prima della partenza e di sottoporsi a quarantena/autoisolamento.