Lavoro e maternità: aiuti a Roma

di Teresa Barone

scritto il

Formazione e opportunità di Coworking per le neo-mamme romane che vogliono lavorare dopo la maternità.

Prende il via a Roma un nuovo progetto promosso nel Municipio V da “Città delle mamme”, realizzato grazie a “Bic Lazio per Innovazione sostantivo femminile”: si chiama “Empower Woman Together” e rappresenta un’iniziativa concreta per sostenere le neo-mamme che tornano a lavoro dopo la maternità.

=> Maternità e assegno familiare: requisiti ISEE 2015

Servizi

Il progetto prevede l’erogazione di servizi alle madri lavoratrici finalizzati ad ampliare le loro professionalità e conoscenze, attraverso percorsi di orientamento e corsi d’eccellenza: saranno effettuati incontri di gruppo, percorsi di orientamento e di bilancio delle competenze individuale e di gruppo, così come digital storytelling per favorire la creazione di un video curriculum (digital curricular stories).

Formazione

Saranno anche organizzati incontri di formazione per consentire l’inserimento lavorativo e l’autoimprenditorialità. Tutti i percorsi saranno ospitati dallo spazio Coworking “L’Alveare”.

«Il progetto – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma V, Alessandro Rosi – rappresenta uno dei doverosi passi che dobbiamo compiere in favore della comunità familiare. Sostenere le donne che vogliono inserirsi o restare nel mondo del lavoro, rappresenta una soluzione concreta a sostegno non solo delle neomamme ma dell’intera comunità. Dobbiamo impegnare le nostre forze in questa direzione, poiché il benessere nella realtà quotidiana può essere raggiunto anche rendendo più accessibile e aperto il mercato del lavoro, investendo in quelle preziose risorse che sono le donne.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali