Ammortizzatori sociali: accordo quadro in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

Accordo per l’erogazione di ammortizzatori sociali fino al 31 dicembre 2014 a favore dei lavoratori attivi nelle aziende lombarde in crisi.

I lavoratori attivi nelle imprese situate in Lombardia e attualmente in stato di crisi potranno contare sugli ammortizzatori in deroga anche le terzo trimestre del 2014.

=> Cig in deroga 2013: pagamento per pochi

È stato siglato, infatti, l’accordo quadro che disciplina l’erogazione delle integrazioni salariali anche per la fine dell’anno in corso, un’intesa che prende atto di quanto previsto dal Decreto I. n. 83473 del 2014.

Ammortizzatori sociali in deroga

Per quanto riguarda la Regione Lombardia, il Decreto prevede che dal 1 settembre le imprese possano fare richiesta – alla Regione o all’Inps – di Cassa Integrazione in deroga con decorrenza dal 1 settembre 2014 fino al 31 dicembre dello stesso anno. Gli accordi possono durare non più di quattro mesi (il trattamento non può superare il termine massimo di 11 mesi): le imprese, inoltre, devono dichiarare di non aver deliberato in merito alla cessazione dell’attività e di aver fruito di tutti i supporti ordinari per la flessibilità.

=> Cig in deroga: nuove regole e finanziamenti 2014

Le aziende soggette a Cigo e Cigs, infine, possono inoltrare le richieste solo successivamente alla dichiarazione di ripresa del’attività segnalata nell’Accordo aziendale.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia