Nasce t²i, società consortile per l’innovazione

di Teresa Barone

scritto il

Il progetto t²i promosso dalle CCIAA di Treviso e Rovigo per favorire l’innovazione e la competitività delle imprese locali.

Grazie al progetto sostenuto dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo nasce la nuova t²i, una NewCo basata sull’integrazione delle attività, dei progetti, delle risorse umane e delle infrastrutture di Treviso Tecnologia e Polesine Innovazione (aziende speciali per l’innovazione dei due enti camerali). La società consortile si propone di razionalizzare le risorse disponibili e ottimizzare i servizi finalizzati proprio a favorire l’ innovazione sia in ambito territoriale sia al di fuori dei confini provinciali e regionali.

=> Scopri le agevolazioni 2014 per le start-up innovative

Missione e obiettivi

La società, infatti, si pone l’obiettivo di creare una solida rete  riferita al sistema camerale veneto in grado di favorire lo sviluppo tecnologico e l’innovazione sia produttiva sia organizzativa rendendo possibile la crescita del tessuto produttivo locale. Gli obiettivi, come illustrato sul portale ufficiale della NewCo, spaziano dalla razionalizzazione dell’offerta di strutture omogenee, al fine di tagliare i costi gestionali e valorizzare risorse e competenze, fino alla condivisione di piani di investimento finalizzati all’aumento delle capacità tecniche dei laboratori. T²i si propone anche di favorire nuovi programmi di finanziamento anche a livello transfrontaliero e interregionale.

Servizi per l’innovazione delle imprese

Sono quattro le linee guida attraverso le quali si snoda il progetto:

  • Servizi per l’innovazione (progetti di ricerca e iniziative di trasferimento tecnologico) avviati in collaborazione con Università, istituti di Ricerca e una rete di collaborazioni internazionali, si sviluppano per favorire la crescita del business delle imprese.
  • Formazione specialistica e manageriale.
  • Servizi alle imprese e tutela della proprietà intellettuale.
  • Sviluppo d’impresa.

Maggiori informazioni sul progetto sono reperibili sul portale ufficiale dell’iniziativa. (=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto)