Bando Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico nel potentino

di Teresa Barone

scritto il

I dettagli del Bando Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico promosso dalla CCIAA di Potenza: domande entro il 31 gennaio.

C’è tempo fino al 31 gennaio per proporre la propria candidatura e partecipare al Bando Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico promosso dalla Camera di Commercio di Potenza: il concorso ha il fine di valorizzare le persone e le imprese locali che si sono distinte in ambito lavorativo ed economico, beneficiarie di un diploma di benemerenza con medaglia d’oro. Il bando prevede anche la consegna del Premio “Geraldi” conferito all’impresa più longeva della Provincia di Potenza, dedicato all’amministratore camerale di lungo corso scomparso nel 2013: in questo caso sono proprio le associazioni provinciali di categoria a segnalare le imprese considerate più meritevoli.

Categorie del bando

Il bando si distingue in tre categorie, rispettivamente dedicate al Premio Fedeltà al Lavoro (che sarà consegnato a 25 persone), al Premio Progresso Economico (saranno selezionate 25 imprese) e, come accennato, al Premio Geraldi per l’attività imprenditoriale potentina più longeva.

Come aderire al bando

Le istanze per concorrere ai premi possono essere presentate dai lavoratori e dalla imprese, ma anche dalle associazioni di categoria, dalle autonomie locali e dagli altri enti sia pubblici sia privati: la scadenza è fissata per il 31 gennaio 2014. Maggiori dettagli sul bando sono pubblicati sul sito della CCIAA di Potenza. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Basilicata)