Intesa Sanpaolo lancia la Start-Up Initiative

di Redazione PMI.it

scritto il

In aiuto alle startup che hanno buone idee, ma non i capitali per realizzarle, Intesa Sanpaolo ha presentato i risultati della Start-Up Initiative, la cui seconda edizione è prevista per gennaio

Si dedica alle imprese in fase di avvio Intesa Sanpaolo presentando Start-Up Initiative, progetto volto ad avvicinare chi fa innovazione ed è all’inizio della propria attività ad investitori specializzati che possano aiutare le nascenti imprenditorialità a trasformare le proprie idee in concreto business.

Questa iniziativa rappresenta la prima piattaforma in Italia dedicata esclusivamente allo start-up d’impresa.

Sono state 26 le start-up entrate a far parte del progetto, selezionate tra 50 in base ad un processo suddiviso in tre fasi distinte.

In primis, le giornate di formazione focalizzate su business plan, organizzazione e gestione dell’incontro con gli investitori.
A seguire, la valutazione e selezione delle imprese. Infine, l’incontro con oltre 50 potenziali investitori, ai quali sono stati presentati aziende e rispettivi business plan.

Un percorso che si è concluso con più di 70 manifestazioni di interesse da parte degli investitori e che potrebbe portare entro fine anno alla finalizzazione degli investimenti.

Il successo della prima edizione della Start-Up Initiative porterà ad una seconda edizione prevista per gennaio 2010, alla quale seguiranno altri appuntamenti ad hoc in aprile, giugno, settembre e novembre del prossimo anno.

Un progetto, dunque, per aiutare le aziende che hanno idee ma non capitali per realizzarla. Corrado Passera, consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, lo ha definito «una cosa concreta che funziona già ed è teso a individuare le future Google nel mondo».