INAIL: più valore alla sicurezza nelle aziende

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Dalla Sinergia tra INAIL, Fondirigenti e Confindustria nasce Progetto Sis, una serie di 20 seminari incentrati sul tema della salute e della sicurezza in azienda, come prevenzione agli infortuni lavorativi

Dalla collaborazione congiunta tra INAIL, Fondirigenti e Confindustria prende il via “Progetto Sviluppo imprese in sicurezza” (Progetto Sis), destinato ai vertici aziendali delle piccole e medie imprese e centrato sul tema della salute e della sicurezza in azienda come prevenzione agli infortuni sul lavoro.

L’iniziativa è articolata in 20 seminari di alta finalità informativa e formativa mirati ad infondere nell’ambiente lavorativo la cultura della sicurezza e della prevenzione, all’interno dei quali l’INAIL metterà a disposizione il suo know-how e l’alto livello qualitativo delle sue professionalità interne.

Sarà invece compito di Confindustria mettere a disposizione la propria organizzazione al fine di estendere l’impegno profuso dalle imprese nella salute e nella sicurezza al di fuori dei singoli ambienti di lavoro, trasformandolo in patrimonio comune e condivisibile, coinvolgendo così anche le altre realtà lavorative.

Particolarmente interessante l’approccio culturale, conoscitivo e operativo sul tema della prevenzione portato avanti dall’iniziativa: dare maggior valenza culturale alla prevenzione dei rischi lavorativi, quale abitudine di vita quotidiana e non mero imperativo etico.

La sicurezza verrà quindi illustrata nella totalità dei suoi aspetti “virtuosi”, ovvero il costituire un forte impulso organizzativo per le aziende, costituendo così un vero e proprio investimento produttivo nonché un vantaggio competitivo, strategico e di mercato.

Il Progetto Sis prenderà vita nel corso del mese di aprile coronato dalla realizzazione di un portale informativo e da un convegno di carattere internazionale previsto per il 2010.

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro