Tratto dallo speciale:

LinkedIn Top Startups: ecco le migliori aziende in cui lavorare

di Redazione PMI.it

scritto il

La classifica LinkedIn Top Startups 2021 dedicata alle giovani aziende italiane in crescita e in grado di attirare talenti.

L’Italia rappresenta un territorio fertile per la nascita di nuovestartup, che mostrano vitalità e ottimismo nonostante la crisi economica generata dall’emergenza sanitaria. Tra le giovani imprese italiane, in particolare, si distinguono alcune realtà in crescita che continuano a offrire opportunità di lavoro, attirando numerosi talenti. A queste è dedicata la seconda classifica annuale LinkedIn Top Startups, graduatoria focalizza l’attenzione sulle aziende nazionali che possono essere considerate una risorsa utile per trovare nuove opportunità.

=> Best Workplaces Italia 2021: la mappa delle eccellenze

LinkedIn Top Startups 2021 Italia

La classifica LinkedIn è stata stilata tenendo conto di quattro aspetti fondamentali: la crescita della forza lavoro relativa alle imprese, l’interesse verso queste realtà da parte delle persone in cerca di impiego, le interazioni degli utenti con le aziende, la capacità di attrarre talenti. La graduatoria comprende solo le imprese indipendenti e a capitale privato nate da non più di 7 anni, con sede in Italia e almeno 30 dipendenti.

  • Banca AideXa: la fintech fondata nel 2020 vanta 46 dipendenti in Italia. La sede principale è a Milano;
  • Poke House: catena di ristoranti specializzati nel tipico piatto hawaiano fondata nel 2018, con sede principale a Milano;
  • Casavo: azienda attiva nell’instant buying immobiliare con 188 dipendenti, fondata a Milano nel 2017;
  • Boom Image Studio: fondata a Milano nel 2018, ha creato una piattaforma che automatizza produzione, gestione e analisi della performance dei contenuti visivi delle aziende;
  • Credimi: fintech fondata a Milano nel 2015, specializzata in finanziamenti digitali per le imprese;
  • I Love Poke: catena italiana di fast-food dedicata alle bowl di pesce crudo tagliato a cubetti, fondata a Milano nel 2017;
  • Scalapay: vanta 100 dipendenti, la sua sede principale è Milano, dal 2019 offre la possibilità di fare acquisti in negozi convenzionati, pagando in tre rate mensili e senza interessi;
  • Everli: offre la possibilità di fare la spesa online con consegna a domicilio in giornata, permettendo di scegliere il supermercato da cui rifornirsi e di selezionarne i prodotti desiderati. Sede principale Milano, dal 2014.
  • Milkman: startup fondata a Verona nel 2015, specializzata nell’ultimo miglio del servizio di delivery grazie a un software che consente di pianificare la consegna in modo personalizzato;
  • La DoubleJ: brand creato dalla già giornalista di moda oggi imprenditrice digitale californiana JJ Martin, i cui prodotti 100% Made in Italy spaziano dalla moda al design.
  • Sede principale Milano, anno di fondazione 2015.