Domande Cig e bonus tramite Consulenti del Lavoro

di Redazione PMI.it

scritto il

Accesso riservato al sito INPS per i Consulenti del Lavoro: richieste su delega per indennità 600 euro e domande di cassa integrazione e ammortizzatori sociali.

L’INPS ha deciso di riservare ai Consulenti del Lavoro l’accesso al sito web dell’Istituto di previdenza, tutti i giorni, dalle ore 08:00 alle ore 16:00, con l’obiettivo di agevolare l’invio delle richieste di ammortizzatori sociali per aiutare lavoratori e imprese a far fronte all’emergenza Covid-19.

A darne notizia è il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro con una breve nota, giunta a margine dei disservizi telematici registrati dal portale INPS nel giorno di avvio delle domande per l’indennità di 600 euro riservata a Partite IVA, autonomi e altri lavoratori non tutelati da ammortizzatori sociali.

L’accesso privilegiato al portale consente di non ritardare ulteriormente la regolarizzazione delle pratiche per la cassa integrazione e per gli altri strumenti previsti dal decreto 18/2020, tutti veicolati dall’INPS.

Non solo: i Consulenti del Lavoro potranno richiedere per i loro assistiti, in qualità di intermediari abilitati, la stessa indennità una tantum prevista al momento per il mese di marzo.

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS