Consulenti finanziari: formazione e lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Il progetto di Intesa Sanpaolo per formare consulenti finanziari e inserirli presso le filiali piemontesi e lombarde.

Il gruppo Intesa Sanpaolo promuove l’iniziativa “Recruitin Game Make it Real” per selezionare giovani laureati da formare e avviare alla professione di consulente finanziario. Sono previsti stage semestrali da svolgere presso le filiali piemontesi e lombarde.

Formazione e lavoro

Coloro che supereranno la selezione potranno accedere allo stage di sei mesi e, una volta superato l’esame per diventare consulente finanziario, sarà possibile entrare a far parte del gruppo bancario con un contratto di lavoro misto (2 giorni da dipendente e 3 giorni da imprenditore).

Selezione

La selezione si svolge in due tappe, rispettivamente a Torino il 29 e 30 giugno presso il Grattacielo di Intesa Sanpaolo e a Milano il 20 e 21 luglio.

L’iniziativa si rivolge ai laureati in varie facoltà: economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Scienze Bancarie, Finanza o Scienze Assicurative. Tra i requisiti anche l’aver conseguito il titolo di studio presso una rosa di atenei nazionali: Università degli studi di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università Bicocca, Università Bocconi, Università del Piemonte Orientale di Novara, Università degli studi di Torino, Università di Pavia, Università degli studi di Bergamo, Università di Brescia, Università di Mantova, Università dell’Insubria, Università di Piacenza, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma, Università di Bologna, Università degli studi di Genova.

Candidature

Per partecipare alla selezione in programma a Milano è necessario inviare la propria candidatura entro il 15 luglio.