e-Commerce doc con Eataly Net

di Barbara Weisz

scritto il

Le specialità  gastronomiche italiane puntano sull’e-commerce: nasce Eataly Net, una joint venture fra il celebre marchio dell’alimentare Made in Italy fondato da Oscar Farinetti e Luca Baffigo, e il fondo 360 Capital Partners. Obiettivo: diventare il punto di riferimento mondiale per l’e-commerce dei prodotti dell’alimentare italiano di alta qualità .

=> Leggi anche lo spazio all’e-coomerce della recente edizione Vinitaly 2013

La nuova società  è partecipata al 60% da Eataly srl, mentre il fondo di venture capital ha il 30% e il restante 10% è nelle mani di Franco Denari, co-fondatore e Ceo di Eataly Net.

E’ già  online il sito internet (clicca qui), dal quale si accede alle pagine per Europa, Usa e Giappone. Quella europea è di fatto la versione italiana, e comprende le offerte dei prodotti tipici dell’alimentare italiano, le pagine dedicate al vino e alle bevande, le specialità  regionali, e anche prodotti naturali per il benessere e la casa.

Ma la strategia è ben più ampia: Eataly Net punta a creare nuove filiali all’estero, in partnership fra Eataly Net e le diverse realtà  locali che fanno già  parte di Eataly srl.

L’alimentare di qualità , secondo l’ad Franco Denari è «la prossima frontiera per l'e-Commerce mondiale, e crediamo che Eataly Net abbia tutte le credenziali necessarie, i prodotti ed ora anche le risorse finanziarie per conquistare questo mercato su scala mondiale».

=> Ecco i numeri dell’e-commerce in Italia

Esprime soddisfazione anche Fausto Boni, Co-Fondatore e General partner di 360 Capital Partners, sottolineando che «Eataly è riuscita in pochi anni a diventare il retailer di riferimento a livello mondiale» nel segmento di business, grazie a «un'attenta e studiata selezione di prodotti e produttori», e alla «scelta di location di prestigio in tutto il mondo», punti di forza sui quali intende far leva la nuova joint venture.

I Video di PMI