Con Docs.com, Facebook e Microsoft sfidano Google Documenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Nel corso della convention Facebook per gli sviluppatori, è stato presentato un nuovo e interessante servizio realizzato da Facebook in collaborazione con Microsoft, Docs.com.

Attraverso questa novità, le due aziende andranno a concorrere direttamente con Google Docs, lanciando al colosso di Mountain View una bella sfida. Scopo di questa nuova offerta sarà infatti offrire un servizio Office online, per la creazione e l’editing di documenti testuali, fogli di calcolo e presentazioni. Il tutto verrà perfettamente integrato all’interno del social network Facebook.

Coloro che dunque frequentano Facebook, potranno adesso creare facilmente dei documenti e caricarli online, andandoli a gestire direttamente dal proprio profilo e condividendoli con i propri amici sul network. Com’è intuibile, cliccando sui “Friend’s Docs” sarà possibile visionare e commentare i documenti condivisi dai propri contatti.

Una grande mossa, dunque, per la piattaforma sociale che va così a espandersi ulteriormente e a offrire nuovi servizi ai suoi 400 milioni di utenti. Se si continuerà con questa politica di espansione, non sarà affatto difficile per il network di Mark Zuckerberg crescere ancora a dismisura.

E se Google potrebbe sentirsi minacciato, Microsoft e Facebook staranno gongolando.