Anagrammi, dove Word non arriva

di Agnese Bascià

scritto il

Microsoft Office o OpenOffice.org offrono entrambi soluzioni di correzione di vario genere: dalla ortografica alla grammatica, passando per un dizionario che spiega alcuni termini.

Tuttavia, come è ovvio che sia, questi software non sono in grado di estrarre anagrammi da una parola, anche perché non è un’operazione linguistica comune.

In alcuni casi però può essere utile avere a disposizione l’anagramma di un termine, soprattutto nella composizione di testi letterari o stilistici particolari.

In questo caso possiamo ricorrere a un servizio online, disponibile in varie lingue, fra le quali anche l’italiano.

Il servizio si chiama Internet Anagram Server: dalla pagina “Advanced Anagramming” si seleziona la lingua nella quale creare l’anagramma.

Nella prima riga in bianco si inserisce il termine da anagrammare, quindi si possono settare altri parametri, come il numero di anagrammi da ricavare, eventuali lettere che devono essere incluse nelle parole estratte, ecc.

Una volta lanciata la ricerca, la lista dei risultati può essere data “in pasto” a Word o OpenOffice.org Write in modo da confrontare la grammatica o il dizionario.