Lavoro in mobilità  con Oracle Service Cloud

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Oracle migliora e potenzia il suo supporto al lavoro in mobilità  attraverso una nuova versione di Service Cloud, ancora più ricca di servizi e funzionalità , tra cui Oracle RightNow Mobile Agent App, applicazione studiata per massimizzare le potenzialità  di chi utilizza un Apple iPad.

=> Leggi di più sul mobile working

Grazie alla nuova offerta Oracle, agenti, specialisti e manager possono essere maggiormente connessi e produttivi, con un accesso facilitato ai dati anche quando sono lontani dai loro uffici, sia online che offline; grazie al supporto dei dati memorizzati in cache, diventa infatti possibile consultare i dati anche quando il dispositivo mobile non è connesso alla rete.

Nel dettaglio, il servizio sfrutta le potenzialità  della tavoletta Apple utilizzando innovativi modelli di usabilità , una navigazione semplificate e l’integrazione con app come le mappe “live” e FaceTime.

Oracle Service Cloud si integra inoltre con Oracle Fusion Tap, applicazione nativa per iPad e pensata per la produttività  mobile e che include funzioni di gestione della forza lavoro fuori sede e di misurazione delle performance.

=> Confronta con le altre soluzioni Cloud

Secondo Oracle, il prodotto permette di risolvere alcune criticità  che coinvolgono coloro che lavorano in mobilità ; le organizzazioni possono così godere di una migliorata efficienza, con un accesso in tempo reale a dati e servizi. Aumenta quindi la soddisfazione dei clienti e si rafforza la fedeltà  attraverso relazioni più solide.