Roma: immobili per imprese giovanili e cultura

di Teresa Barone

scritto il

Il Comune di Roma assegna 20 immobili per imprese giovanili e attività culturali: i bandi e le scadenze.

Il Comune di Roma mette a disposizione 20 immobili per le imprese giovanili e le attività culturali locali, al fine di rivitalizzare il tessuto economico e culturale della città. Attraverso due bandi, il Campidoglio concede gli immobili appartenenti al patrimonio pubblico – situati in centro e in periferie – per 6 anni rinnovabili, in attuazione della Delibera G.C. n. 219/14.

=> Lavoro e maternità: aiuti a Roma

I bandi

Sono previsti due bandi, precisamente riferiti all’assegnazione di locali per lo sviluppo della nuova imprenditoria giovanile e per la diffusione di attività di produzione culturale.

Domande

Le richieste devono pervenire entro il 12 giugno 2015 e saranno poi vagliate da una commissione composta da dirigenti e funzionari dei Dipartimenti coinvolti. In funzione del rilievo delle attività culturali proposte, inoltre, il canone potrà subire un abbattimento fino all’80% rispetto al valore di mercato.

Informazioni

Tutte le informazioni sulle modalità di accesso sono contenute all’interno bando per le imprese giovanili e per le attività culturali, scaricabili dal portale Web del Comune di Roma.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori