Bandi innovazione e ricerca nelle Marche

di Redazione PMI.it

scritto il

Il programma della Regione Marche per favorire innovazione e ricerca tecnologica attraverso il varo di 3 bandi rivolti alle imprese.

La Regione Marche presenta i primi tre bandi che rientrano nella programmazione Por Fesr 2014-2020, relativi all’innovazione e alla ricerca tecnologica. Iniziative – come afferma l’assessore alle Attività Produttive Sara Giannini – volte a offrire strumenti e risorse alle imprese locali colpite dalla crisi economica, incentivando le attività del terziario avanzato avviando una stretta collaborazione sinergica tra mondo della ricerca.

=> Avvio start-up: bandi e iniziative nelle Marche

Bandi

Il primo bando regionale riguarda la promozione della ricerca e dello sviluppo per quanto riguarda gli ambiti della specializzazione intelligente: dalla domotica alla meccatronica (automazione industriale) fino alla manifattura sostenibile.

Il secondo bando, invece, prevede la concessione di voucher per incentivare i processi di innovazione aziendale e l’utilizzo di nuove tecnologie digitali.

Il terzo, infine, riguarda l’erogazione di altri voucher per incentivare la partecipazione ai programmi comunitari a diretta gestione della Commissione Ue.

«È la prima volta – sostiene l’assessore Giannini – che la Regione attiva quest’ultima tipologia di sostegno, il cui obiettivo è quello di favorire l’inserimento delle micro e piccole imprese marchigiane nelle reti e nei network internazionali.»

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche