Riapre il Fondo anticrisi per le imprese di Potenza

di Teresa Barone

scritto il

Nell’ambito del Fondo anticrisi creato dalla CdC, le imprese della Provincia di Potenza possono inoltrare le istanze di contributo entro il 28 febbraio 2015.

La Giunta della Camera di Commercio di Potenza ha stabilito la riapertura del Fondo anticrisi attivato a favore l’accesso al credito delle imprese locali: secondo quanto deliberato, anche le PMI che hanno ottenuto l’approvazione della richiesta di finanziamento da parte della Cooperativa di garanzia o Consorzio Fidi entro il 31 dicembre 2014, pur non avendo prodotto istanza di contributo entro la fine del 2014, potranno proseguire con l’iter stabilito dal 1al 28 febbraio 2015.

=> Fondi anticrisi per le PMI di Potenza

Fondo anticrisi

La CdC ha infatti deciso di riaprire i termini in favore di tutte le imprese richiedenti (non potendo quantificare con esattezza l’importo di ciascuno dei finanziamenti approvati considerando che la fase d’istruttoria delle istanze pervenute non si è ancora conclusa), fino al completo esaurimento delle risorse disponibili:

«Ogni ulteriore sforzo da parte delle Istituzioni è un incentivo per le aziende del potentino che necessitano di urgenti interventi di sostegno per superare la difficilissima fase congiunturale. A dispetto di chi vede le Camere di Commercio come Enti inutili o da depotenziare, vorremmo ricordare che questi interventi hanno permesso nel 2014 di smobilizzare finanziamenti per circa 10 milioni di euro, erogati dalle banche e immessi nel sistema produttivo della nostra provincia».

=> Leggi tutte le news per le PMI della Basilicata

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali