Fondi anticrisi per le PMI di Potenza

di Teresa Barone

scritto il

Le iniziative per l’accesso al credito delle imprese promosse dalla CCIAA di Potenza.

La Camera di Commercio di Potenza scende in campo contro la crisi promuovendo iniziative a favore delle imprese in difficoltà, erogando liquidità e favorendo la ripresa. Nel corso di otto mesi, grazie alla concessione di contributi alle imprese per l’accesso al credito attraverso il Fondo Anticrisi, l’ente camerale ha erogato 7 milioni di euro.

=> Italia fra crisi e crescita: la linea di Padoan

Fondo Anticrisi

Attraverso i Consorzi Fidi aderenti all’iniziativa, infatti, la CCIAA ha potuto offrire supporto concreto alle imprese locali, come afferma il presidente dell’Ente camerale, Pasquale Lamorte:

«Sono risorse vere, già erogate dalle banche e immesse nel sistema produttivo della nostra provincia e quindi rappresentano un ingente aiuto per imprese che, a causa della crisi e del difficile accesso al credito, risentono di mancanza di liquidità. E’ il segnale evidente che quando vengono messe in campo misure di sostegno serie e ben articolate, le aziende rispondono e alimentano la loro voglia di futuro. E’ questa, al contempo, la conferma che le Camere possono produrre risultati notevoli, nonostante il Governo le consideri come Enti quasi inutili. Registriamo, piuttosto, il rammarico di essere lasciati spesso soli, perché altre Istituzioni che potrebbero notevolmente irrobustire le misure non rispondono all’appello di unità e di sistema, che pure continuiamo a lanciare».

Misure a sportello

Positivi anche i dati relativi alle misure a sportello promosse dalla Camera di Commercio, che solo nei primi otto mesi del 2014 hanno favorito la concessione di 130mila euro sui 166mila messi a disposizione: si tratta di risorse finalizzate alla promozione della partecipazione a fiere, all’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, all’abbattimento del costo del denaro a favore delle start-up.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Basilicata

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali