Bio Plug In: contest per start-up sostenibili

di Teresa Barone

scritto il

L’Ordine Nazionale dei Biologi (ONB) promuove il contest nazionale Bio Plug In rivolto alle start-up alimentari, sostenibili e ambientali.

Prenderà il via il 15 ottobre 2014 il contest nazionale Bio Plug In dedicato alle start-up alimentari, sostenibili e ambientali. Il concorso, promosso dall’Ordine Nazionale dei Biologi (ONB) premia le migliori idee imprenditoriali nell’ambito della nutrizione, della sicurezza alimentare e dell’ambiente. Alcuni progetti selezionati, precisamente 21, riceveranno un riconoscimento nel corso di Expo 2015.

=> Leggi tutti i bandi per le start-up

Bio Plug In

Finalità del premio è quella di valorizzare la figura del biologo all’interno del mondo imprenditoriale nazionale, incentivando anche l’incontro tra professionisti e imprese.

Per partecipare al contest è necessario essere iscritti all’Ordine Nazionale dei Biologi e presentare un progetto in gruppo (composto da un massimo di cinque membri, dei quali almeno tre devono essere biologi).

Formazione

I vincitori del concorso potranno frequentare un corso di formazione presso Officine Formative, la scuola di impresa di Intesa Sanpaolo. Saranno inoltre premiati dieci partecipanti per settore che potranno accedere al corso di formazione on-line attraverso la piattaforma di Officine Formative.

Come partecipare

Le candidature possono essere inviate dal 15 ottobre 2014. Il regolamento è pubblicato sul sito dell’ONB.