MSE e AIFI: più Venture Capital per le Pmi

di Noemi Ricci

scritto il

Firmato un nuovo accordo tra MSE e AIFI per le Pmi: 7 mld di euro per favorire la conoscenza e l'accesso agli strumenti di Venture Capital, favorendo la patrimonializzazione e gli investimenti innovativi

In arrivo circa 7 miliardi di euro in favore dei Fondi di Venture Capital destinati alle piccole e medie imprese per avvicinarle a questo strumento, aiutarne la patrimonializzazione e favorirne gli investimenti innovativi.

Questo il frutto dell’accordo di collaborazione siglato tra il Ministero dello Sviluppo Economico e l’AIFI, l’Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital.

Un’iniziativa che rientra nel quadro delle misure attuative dello Small Business Act, per lo sviluppo delle aziende di dimensioni minori.

Previsto dunque un percorso di formazione e incontri informativi, con il coinvolgimento di Associazioni di impresa e Camere di Commercio.

Obiettivo, supportare le piccole imprese nell’utilizzo di questi strumenti finanziari di nuova generazione, ancora quasi sconosciuti e poco utilizzati: l’Italia è ancora troppo “bancocentrica” rispetto agli altri Paesi europei, ha infatti sottolineato il Ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola!

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori